Giorgia Losi

Giorgia

Giorgia, il cuore pulsante della Trattoria. Dalla sua pazza scelta di lasciare “il posto fisso” per inseguire un sogno nella città che amava è nato tutto questo. Sempre sorridente, disponibile, chiacchierona ed entusiasta. Non si risparmia per nessun motivo al mondo, e non lo farà mai.

La sua personale lettera alla trattoria, la lettera dalla “mamma”

Siamo sole io e te, cara maledetta, piccola trattoria. Sei così piccola che a volte metti a disagio. Sei maledettamente complessa, nonostante all’apparenza non sembri così. Io ti amo e ti odio, ti venero e ti detesto. Sei il mio bugigattolo di mondo preferito. La tua anima è viva: ogni giorno mi insegna qualcosa di nuovo, e no, non è tutto bello come sembra. Ma tu mi hai rapito il cuore come nessuno e niente prima d’ora: ti ho scelta, ti porto estremo rispetto e prometto che ti salverò dal tempo, dal consumismo, dallo sfruttamento e da chi non ti apprezza così imperfetta e sghemba come sei. Tu sei parte di me, anzi, tu sei me. Grazie per ospitarmi e per contenere tutte le nostre gioie e dolori…. #inunminuscolospaziovitale #acciughetta #mylife

Una foto pubblicata da Giorgia Losi (@ledolin) in data:


Posted on: 25 gennaio 2017